06Feb

Partecipiamo a LA RESISTENZA DELLE RADICI Bando CARIPLO Partecipazione Culturale

Un progetto nasce da un’idea ma anche da una sfida. Fondazione Cariplo, attenta “lettrice” del mondo culturale lombardo, nel bando Partecipazione Culturale chiede di pensare a come favorire l’incremento della partecipazione e, in particolare, l’ampliamento, la diversificazione e la fidelizzazione dei pubblici di riferimento delle organizzazioni e dei luoghi della cultura. Il bando vuole anche promuovere la collaborazione, la contaminazione e lo scambio di competenze tra operatori culturali. Così ci siamo trovati attorno a un tavolo, fra una tazza di caffè e un sorso di birra.

Così è nata l’idea di La resistenza delle radici. Così, un poco alla volta, ne costruiremo la storia.

La Resistenza delle Radici racconta una storia di accoglienza, una ricerca nel passato per non dimenticare la consistenza della terra che ci ha visto nascere, ma anche per dire dell’humus che ci ha nutriti e che ci ha fatto divenire quello che siamo oggi. Terreni diversi, ricchi di minerali e di elementi vitali che definiscono le diversità fra nord e sud, evidenziando i differenti sapori e gli sguardi obliqui: eppure le nostre radici si sono adattate, hanno esplorato le profondità superando gli ostacoli pietrosi, i concimi, si sono riprodotte mantenendo il primario reticolato ma sviluppandone uno nuovo, libero e aperto al futuro.

FB LA RESISTENZA DELLE RADICI 

progetto La resistenza delle Radici
partner Factory Cormano per coop. InContrasti :: Circolo Agorà:: Arte Per::Passi e Crinali:: Associazione Realtà Debora Mancini :: @Raccontare Storie :: con il contributo di Fondazione Cariplo

PRIMO APPUNTAMENTO

Domenica 4 febbraio 2018 ore 15.30
Circolo Agorà – Cusano Milanino
VOCI E GESTA PER FAR FESTA
Anni Cinquanta, piazza Gramsci, Cinisello: centinaia di immigrati dal Sud Italia, molti siciliani, specie da Mazzarino. Valigie di cartone e tante speranze. Anni Duemila, via Montegrappa 27, Cusano Milanino: ormai residenti stabili, ripescano da quelle valigie tradizioni e suoni, sapori e profumi della loro bella Sicilia per La Resistenza delle Radici.
Tra un cannolo e un arancino, attraverso poesie, canti, spettacoli teatrali e assaggi, ci regaleranno un pezzo di quella ricchissima cultura e di quella storia, che è anche la nostra.

EVENTO FB VOCI E GESTA PER FAR FESTA